Psicosintesi

La Psicosintesi è un approccio olistico allo sviluppo della persona umana elaborato dallo psichiatra e ricercatore italiano Roberto Assagioli (1888-1974). Tale approccio riunisce in una visione unitaria   le conoscenze della psicologia moderna (la psicologia del profondo di Freud e  Jung,  la psicologia umanistica di  Maslow e Rogers, la psicologia transazionale di Berne, la psicologia della Gestalt, le psicologie cognitive…) con le millenarie intuizioni delle tradizioni spirituali e meditative.

Questo vuol dire cogliere la persona umana nella sua interezza, e insieme nella sua molteplicità di livelli: il piano corporeo, il piano emotivo, il livello mentale, il piano del Sè superiore o essenza spirituale.

Nella Psicosintesi non troviamo solo una integrazione di modelli teorici, ma anche una sintesi armoniosa di tecniche differenti, tutte volte a sviluppare i potenziali della persona, sciogliendo eventuali blocchi ed armonizzando le parti in conflitto. Si utilizzano le metodologie più varie, dal dialogo socratico alla visualizzazione creativa, dalla scrittura biografica al disegno, dalle tecniche di respirazione agli esercizi bioenergetici, dal teatro delle subpersonalità ai metodi di meditazione, dall’analisi dei sogni alle tecniche di reframing cognitivo.